Laghetti e carpe koi

Reply

Impearmibilizzazione

« Older   Newer »
Grassman
view post Posted on 28/12/2005, 19:55 Quote




Ho costruito il mio laghetto scavando una buca, inserendo un foglio di carta catramata dentro questa e successivamente un telo di nylon!
Ora vorrei togliere il telo e lasciare solo la carta catramata!
Esistono dei prodotti che posso usare per rendere la carta catramata completamente impermeabile?
 
Top
TATEGOI SHOWA
view post Posted on 28/12/2005, 20:25 Quote




Lascialo cosi che fai meno fatica, ti da problemi?
La carta che hai usato non è rigida percio meglio di un telo penso non ci sia
 
Top
Grassman
view post Posted on 29/12/2005, 12:06 Quote




Il problema è che con la sola carta catramata l'acqua cala perchè non completamtente impermeabilizzato e la soluzione con i teli non è il max perchè necessita di 2 teli attraverso il quale s'infiltra l'aria!

Edited by Grassman - 29/12/2005, 11:13
 
PM  Top
MAX TOSCANA
view post Posted on 29/12/2005, 15:36 Quote




Scusa ma la carta catramata non l'hai saldata dove è sovrapposta???????
 
Top
Morfina
view post Posted on 30/12/2005, 11:21 Quote




Io ho visto che castorama ha vari prodotti per l'impermeabilizzazione a base di gomme e resine , credo che potrebbero fare a caso tuo .... però non ho idea di quello che tali prodotti potrebbero rilasciare nell'acqua .... dunque aspetta il parere di più esperti tongue.gif

ciauz biggrin.gif
 
Top
TATEGOI SHOWA
view post Posted on 31/12/2005, 01:57 Quote




Beh, se la carta l'hai saldata correttamente, non deve assolutamente perdere se no su tutti i tetti ci sarebbero filtrazioni d'acqua.
A mio avviso sotto in telo l'aria non passa, se lo fai trasbordare e lo fissi... nessun prroblema, se mi dici l'acqua allora...
Pero potresti creare un bordo rialzato di 10-15 cm con la carta catramata in modo che l'eventuale acqua piovana non entri e per nasconderla usi delle pietre o tufo o sassi grandi.
I prodotti vanno bene su superfici rigide e stabili, se sotto ce terra.... ho i miei dubbi e poi la superficie dev essere ben asciutta qnd per ora non faresti niente.
Ciao
 
PM  Top
Grassman
view post Posted on 2/1/2006, 13:52 Quote




Le sovrapposizioni della carta catramata le ho saldate!Però avedo il laghetto una forma non proprio piana come quella di un tetto evidentemente queste saldature non tengono!E per questo cercavo uno di quei prodotti consigliati da Morfina ma prima di far acquisti volevo chiedere a voi quali sono i migliori e sopratutto se c'è nè sono di atossici!
 
PM  Top
view post Posted on 2/1/2006, 13:55 Quote

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
6,569
Location:
Sabaudia (LAZIO)

Status:


scusate forse sarò ignorante ma non ho capito il perchè dell'utilizzo della carta catramata sotto il telo...secondo me così si rischia che aria o acqua piovana restino tra i due strati, cioè la carta catramata impedisce il drenaggio attraverso il terreno; non si rischia nessun rilascio di sostanze pericolose togliendo il telo e lasciando solo la carta catramata? ma sta carta catramata, se continuamente immersa in acqua, regge? non esiste il rischio che comunque trasudi o addirittura ceda?
non era meglio uno strato di sabbia fine sul fondo dello scavo e poi il telo in gomma butilica da solo?

"Quando si chiedono sacrifici alla gente che lavora, ci vuole un grande consenso, una grande credibilità politica e la capacità di colpire esosi e intollerabili privilegi" Enrico Berlinguer
 
PM Email  Top
MAX TOSCANA
view post Posted on 2/1/2006, 16:15 Quote




Ciao GRASSMAN
Se il tuo laghetto non è molto ampio, potresti mettere sopra alla carta catramata che "forse"
potrebbe anche rilasciare sostanze tossiche, un telo non so che materiale sia perchè sembra un po di carta e un po di plastica e lo trovi alle agrarie. Si trova di varie misure è verde e nel laghetto che ho in montagnia regge il caldo ed il gelo da piu di dieci anni senza sfondarsi, devi solo stare attento quando lo posi a non sfregarlo fra due pietre perchè si potrebbe forare, ma è abbastanza resistente. Sui bordi ha delle campanelle che puoi togliere e non ha un costo eccessivo.

Ciao MAX
 
PM  Top
hamano
view post Posted on 4/1/2006, 02:41 Quote




Scusami, ma non avresti fatto meglio a costruirlo in cemento?




Scusami, ma non avresti fatto meglio a costruirlo in cemento?
 
Top
Grassman
view post Posted on 4/1/2006, 13:42 Quote




A quanto pare mi sono spiegato veramente male perchè in molti non hanno capito il mio problema!
Il mio progetto originale prevedeva la cartacatramata al posto del telo tradizionale perchè ritenuta molto più resistente!
Una volta posata mi sono però accorto che attraverso le giunture trafilava acqua e per questo mi sono rivolto a voi nella speranza mi consigliaste un prodotto atossico per rendere il tutto imparmeabile!

Hamano se potessi ne comprerei uno naturale ma evidentemente i fondi sono quelli che sono!
 
PM  Top
view post Posted on 4/1/2006, 15:44 Quote

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
6,569
Location:
Sabaudia (LAZIO)

Status:


ciao, credo il problema fosse chiaro, è che almeno a me sembra insolita la scelta della carta catramata per i vari motivi esposti dalle varie persone.
Però ben venga la sperimentazione!!!
La creatività nel fai da te è una dote importante.
Purtroppo non saprei cosa proporti come impermeabilizzante e sigillante, forse la proposta di un giro in qualche rivenditore specializzato è la cosa migliore, ma okkio a prodotti che potrebbero rilasciare sostanze pericolose; prova a chiedere a chi si occupa di vasche, piscine, cioè attrezzature specifiche per uso umano, forse sanno indicarti qualche prodotto; poi tienici aggiornati.

ciao
Gabriele

"Quando si chiedono sacrifici alla gente che lavora, ci vuole un grande consenso, una grande credibilità politica e la capacità di colpire esosi e intollerabili privilegi" Enrico Berlinguer
 
PM Email  Top
TATEGOI SHOWA
view post Posted on 4/1/2006, 19:13 Quote




I prodotti che ti vendono, come gia detto, sono da applicare in una base solida, nel tuo caso, la terra del laghetto si puo assestare se si verificano precipitazioni eccessive.
Metti un telo che non avrai problemi e poi sistemi i bordi riarzandoli entrambi di 10-15 cm e vedrai che non ti filtrera acqua.
Un personaggio che "conosco" ne ha costruito uno ovale utilizzando la carta catramata, a suo dire non è nociva e non gli muoiono i pesci pero non mi fiderei a mettere pesci che costano in un ambiente dove non ho certezza di atossicità.
Ciao
 
PM  Top
Grassman
view post Posted on 5/1/2006, 13:16 Quote




Ragazzi il mio laghetto con la carta catramata è già in funzione da un anno!
L'anno scorso ho risolto il problema delle perdite d'acqua mettendo 2 teli sopra la carta catramata!
Quest'anno però vorrei impermeabilizzare la stessa!
Ora se conoscete prodotti che possano fare al caso mio vi prego di indicarmeli perchè le alternative quali telo e cemento mi erano già note!
 
PM  Top
TATEGOI SHOWA
view post Posted on 5/1/2006, 18:53 Quote




Se nessuno risponde forse è perche le possibilita sono quelle oppure prova su google
 
PM  Top
34 replies since 28/12/2005, 19:55
 
Reply